Il cajon migliore

Sicuramente la domanda che si pone chi è alla ricerca del cajon è: “chi produce i migliori cajon?” o “quali sono le migliori marche di cajon?”

Cajon immagine slide

Secondo me il cajon migliore non esiste, come non esiste la chitarra migliore, o la batteria migliore, nemmeno il basso migliore esiste. Forse esistono marche migliori, più rinomate, ma poi non è detto non ci siano sorprese, perché a volte anche i marchi più blasonati sfornano ciofeche.

Non voglio essere relativista, ma possiamo forse dire che una Fender Stratocaster suoni meglio di una Gibson Les Paul? O che un basso a quattro corde Steinberg sia superiore ad un cinque corde Music Man? O che un software di registrazione digitale tipo Cubase surclassi Reaper?

Ricordo quando, nei lontani anni settanta, litigavo sempre con il bambino che abitava di fianco a casa mia su quale era la città migliore, o il colore migliore, o il cibo migliore, o la mamma migliore (la mia, naturalmente)

Direi che dispute di questo tipo erano comuni quando eravamo piccolini e polarizzavamo continuamente i gusti, ma se questa cosa era comprensibile allora, quando avevamo un urgente bisogno di costruirci una identità, arrivati all’età adulta possiamo serenamente abbandonare questo atteggiamento dualistico.

Quindi non esiste il cajon migliore.

Attenzione pero’, esistono certamente cajon fatti male, che non suonano, sbilanciati, rimbombanti, con il rullante che non si fa sentire, puo’ essere il caso di alcuni cajon industriali (o anche artigianali) a poco prezzo, quelli cinesi o quelli a kit di montaggio, ecco, una prima discriminante: il prezzo, come per tutte le cose, quando è troppo basso dobbiamo farcele due domandine.

Quindi, al netto di un cajon da ottanta euro che nell’ottanta per cento dei casi non va bene, dobbiamo riformulare la domanda e chiederci: che tipo di cajon mi serve? Che musica ci devo suonare? Lo usero’ in strada o su un palco? Prevedo di microfonarlo oppure no? Conto di utilizzarlo nei piccoli locali o in situazioni più estese?

Diciamo allora che se non esiste il cajon migliore, certamente esiste il cajon più adatto alle mie esigenze, il cajon più vicino ai miei gusti sia sonori che estectici.

E ora, se stai cercando un cajon, ti rimando questo articolo https://www.cajonrock.it/come-scegliere-il-cajon-giusto/ Troverai consigli pratici più dettagliati, che ti accompagneranno nella scelta del tuo amico a quattro piedini.

Leave a Reply

Your email address will not be published.Required fields are marked *

WhatsApp Fai una domanda